Home > Le ultime notizie > #Regolarizzateli. Anche noi mobilitiamo

#Regolarizzateli. Anche noi mobilitiamo

A seguito delle nostre battaglie per il miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie e strutturali dei luoghi di dimora dei migranti, soprattutto dei lavoratori impiegati in agricoltura, oggi partecipiamo convintamente alla mobilitazione social promossa da Terra e FLAI-CGILNAZIONALE, “REGOLARIZZATELI”.

In questa fase di emergenza da Covid-19, il comparto dell’agricoltura sembra essere quello meno tutelato dal punto di vista igienico-sanitario e politico. I braccianti stranieri si trovano a convivere in spazi angusti in cui vi è una carenza di acqua corrente ed elettricità che impedisce loro di adottare le misure basilari di prevenzione dal contagio di Coronavirus.

Intraprendere un percorso di regolarizzazione della cittadinanza di questi lavoratori immigrati è quanto più importante ed urgente per far fronte ad una situazione che potrebbe, nel tempo, rivelarsi insostenibile sia sul versante sanitario che su quello squisitamente umano. Restiamo convinti, come più volte abbiamo dichiarato, della necessità di ripensare di tutta la gestione legale delle quote di entrata per contrastare l’immigrazione irregolare e garantire i diritti umani a la tutela della salute di chi è costretto a migrare.

Puoi trovare QUI il testo integrale dell’appello e le nostre richiesta ai membri del Governo.

Sanità di Frontiera

Piazza Farnese, 44
00186 - Roma
C.F. 97871340580

Contatti

(+39) 06 45508615
info@sanitadifrontiera.org

Iscriviti alla newsletter
Lavora con noi
Privacy Policy
Cookie Policy