Home > Le ultime notizie > La SIMM scrive al Ministro Grillo insieme ad altre sette società scientifiche per segnalare diverse criticità e rischi legati all’applicazione della L.132/2018

La SIMM scrive al Ministro Grillo insieme ad altre sette società scientifiche per segnalare diverse criticità e rischi legati all’applicazione della L.132/2018

La Società Italiana di Medicina delle Migrazioni (SIMM), di cui Sanità di Frontiera è parte, scrive al Ministro Grillo insieme ad altre sette Società scientifiche per segnalare diverse criticità e rischi legati all’applicazione della L.132/2018.
Il documento si concentra su alcune tipologie di migranti (minori; minori stranieri non accompagnati; figli di genitori STP; persone straniere vittime di violenza fisica, psichica e sessuale; immigrati affetti da patologie trasmissibili o con patologie cronico-degenerative) esprimendo preoccupazioni circa l’effettiva possibilità di tutelarne in modo efficace la salute dopo la conversione in legge del cosiddetto ‘decreto sicurezza’.

Fonte: simmweb

Sanità di Frontiera

Via Giulio Cesare, 71
00192 Roma
C.F. 97871340580

Contatti

(+39) 06 4520 9739
info@sanitadifrontiera.org
Privacy Policy
Cookie Policy