Home > Le ultime notizie > Genitorialità in Emergenza: il nostro sostegno alle famiglie albanesi colpite dal sisma

Genitorialità in Emergenza: il nostro sostegno alle famiglie albanesi colpite dal sisma

Il nostro impegno in Albania continua con il progetto “Risposta Immediata Terremoto Albania” che ha l’obiettivo di apportare benessere psicosociale alle famiglie con bambini dai zero ai cinque anni che, a causa del terremoto, vivono in una situazione di vulnerabilità materiale e sociale. Il nostro supporto materiale ai bambini e le nostre attività di accompagnamento alla genitorialità in questa fase di stress post traumatico hanno raggiunto già circa 650 persone di cui oltre 50 sono bambini di età compresa tra gli zero e i cinque anni.

La nostra Unità Mobile, presente dal 1 al 7 Dicembre sui territori colpiti dal sisma, oltre a rilevare i bisogni della popolazione, è intervenuta su alcuni nuclei famigliari isolati attraverso un sostegno di prima necessità. Dai monitoraggi che abbiamo effettuato è emerso che tutte le attività psicosociali avviate in questo periodo dalle ONG locali erano rivolte esclusivamente ai bambini facendo sì che il ruolo genitoriale si concentrasse esclusivamente sul soddisfacimento dei bisogni primari dei propri figli, lasciando agli operatori disponibili la gestione di quelli secondari e terziari.

Abbiamo deciso di intervenire su azioni di presa in carico della genitorialità per aumentare il benessere psico-fisico del bambino attraverso un sostegno materiale e ridurre l’isolamento dei genitori, nonché per rafforzare le capacità di accompagnamento alla crescita dei genitori o degli adulti di riferimento per i bambini. Al fine di garantire un sostegno serio e accurato abbiamo creato un team multidisciplinare di professionisti tra cui: quattro psicologi, due assistenti sociali, due mediatori culturali per i contesti in cui sono presenti Rom e due pediatri.

Il nostro obiettivo è quello di continuare a sostenere le comunità più duramente colpite non soltanto in questa prima fase di emergenza, ma per l’intera fase della ricostruzione. Per fare questo c’è bisogno del tuo aiuto.

Sanità di Frontiera

Piazza Farnese, 44
00186 - Roma
C.F. 97871340580

Contatti

(+39) 06 45508615
info@sanitadifrontiera.org

Iscriviti alla newsletter
Lavora con noi
Privacy Policy
Cookie Policy