Home > Le ultime notizie > Formazione: Salute senza Confini

Formazione: Salute senza Confini

Si e chiuso ieri “Salute senza Confini“ il primo corso di formazione del 2022 che si è tenuto in forma ibrida, con una classe in presenza, di 14 partecipanti, e una a distanza che ha visto in collegamento 35 tra medici, infermieri, psicologi e operatori sociali.

Sara Falcone, responsabile della formazione di Sanità di Frontiera: “Nonostante la situazione complessa di questi giorni e l’andamento dei contagi, che ha costretto, più di un docente dei 15 che sono intervenuti a collegarsi da remoto, è stato bellissimo ed emozionante rientrare in un’aula e incontrare gli sguardi di persone desiderose di apprendere e di poter dare il proprio contributo per una sanità più inclusiva e di supporto alle tante marginalità che si incontrano nelle nostre città”.

Offrire ai medici e operatori sanitari elementi utili a conoscere il fenomeno migratorio e  più in generale le implicazioni sulla salute delle persone che vivono in condizione di marginalità sociale, dotarli di strumenti utili per rispondere al meglio ai loro bisogni di salute alle loro specifiche necessità, è un passo in più verso un approccio che dia significato alla visione della salute come stato di benessere fisico, mentale e sociale e come diritto umano fondamentale.

Il responsabile scientifico della formazione dott. Stefano Vella a chiusura della formazione ci ha ricordato che “Le diseguaglianze nell’accesso alla salute si sono fatte più ampie anche a causa di un evento infausto che in realtà era prevedibile. Per il futuro occorre lavorare, tenendo fermo che il concetto di salute deve essere globale. Ci dobbiamo occupare dei più marginalizzati, garantire l’accesso alle cure e combattere le diseguaglianze di salute”.

La formazione di medici e operatori socio-sanitari è da sempre un’attività centrale per Sanità di Frontiera. Seguendo un principio di integrazione delle competenze e in un’ottica multidisciplinare dal 2016 organizziamo percorsi di formazione che approfondiscono tematiche interculturali e di identificazione della vulnerabilità connesse al percorso migratorio.

I nostri corsi si sviluppano su tre binari: i corsi residenziali, la formazione a distanza la formazione on line. Per saperne di più clicca qui.

Ultima novità della formazione di Sanità di Frontiera è il sito interamente dedicato alla formazione. Uno strumento gratuito, reso possibile grazie al sostegno di Fondazione TIM, per diffondere una cultura finalizzata al benessere di tutti, italiani e stranieri, con una particolare attenzione ai soggetti più vulnerabili.

Sanità di Frontiera

Piazza Farnese, 44
00186 - Roma
C.F. 97871340580

Contacts

(+39) 06 45508615
info@sanitadifrontiera.org

Subscribe to the Newsletter 
Work with us
Privacy Policy
Cookie Policy