Home > Cosa facciamo > Osservatorio internazionale per la salute > Corriere della salute migrante

Corriere della Salute del Migrante

L’annuario, denominato “Sanità di Frontiera: Il Corriere della Salute Migrante”, è stato ideato da un lato per offrire un’approfondita analisi su dati specifici relativi alla salute dei migranti in Italia (utilizzando tabelle e indicatori OCSE, EUROSTAT, ISTAT, ecc.), dall’altro per offrire il punto di vista di esperti nel settore della medicina della migrazione.

Questa pubblicazione, curata da Giulio Cederna, intende informare sui dati relativi al fenomeno migratorio in Italia e origina dalla convinzione che la paura per lo straniero, che è oggi in crescita in Italia, non nasca da razzismo ma sia generata da una sorta di cortocircuito. Un cortocircuito alimentato da disinformazione, interessi di parte e un sistema di accoglienza e integrazione malfunzionante che canalizza spesso l’immigrato verso il degrado, anziché verso un’integrazione rispettosa dei diritti umani di chi arriva nel nostro Paese e dell’esigenza di benessere e sicurezza umana di noi tutti.

L’obiettivo del documento è illustrare lo stato di salute e benessere dei migranti e delle comunità di accoglienza in Italia contribuendo, al contempo, a scardinare i tanti pregiudizi diffusi. Troppo spesso, infatti, gli stranieri sono additati dai media e dall’opinione pubblica come “untori” o cause di gravi minacce per la salute della comunità.

In questa ricerca sono stati coinvolti i principali operatori sanitari attivi sul territorio italiano nel settore della medicina delle migrazioni. Sono inoltre stati raccolti e analizzati dati e numeri pubblicati da organizzazioni nazionali e internazionali, quali ad esempio ISTAT, EUROSTAT e OCSE con l’intento di costruire un prodotto che possa posizionarsi come strumento utile e punto di riferimento per gli addetti ai lavori.

Questo lavoro ha anche l’ambizione di informare l’opinione pubblica, contribuendo alla promozione di una narrazione realistica e positiva del fenomeno migratorio. Il nostro impegno è per una pubblicazione inattaccabile per rigore scientifico, nonché facilmente fruibile da un vasto pubblico, grazie all’ausilio di grafiche accattivanti, foto, storytelling, video e mappe. Tra queste, segnaliamo SaniMApp: uno strumento interattivo per agevolare l’accesso alla salute dei cittadini stranieri nel Lazio, realizzato da Sanità di Frontiera, GRIS Lazio, SIMM e Caritas.

Sanità di Frontiera

Via Giulio Cesare, 71
00192 Roma
C.F. 97871340580

Contatti

(+39) 06 4520 9739
info@sanitadifrontiera.org
Privacy Policy
Cookie Policy