Home > Chi siamo > Staff, Consiglio direttivo e Advisory board

Il Consiglio direttivo e lo staff di Sanità di Frontiera

Sanità di Frontiera siamo noi, esperti di cooperazione internazionale, progettazione europea e formazione, animati da un profondo trasporto per il lavoro che svolgiamo, convinti che il diritto alla salute di tutti sia alla base di un mondo più equo, inclusivo, aperto e rispettoso della diversità.

STAFF

Valeria Vivarelli

Operational Manager

Un’esperta senior nella gestione di progetti internazionali: ha infatti lavorato per oltre 12 anni presso l’Ufficio Internazionale di un’Agenzia della Funzione Pubblica italiana come Project Manager ed esperta nel campo dello sviluppo istituzionale e della good governance. Ha gestito numerosi progetti europei in diversi Paesi in pre-adesione europea e in area extra-europea, curandone gli aspetti tecnici e finanziari. Dal 2016 presso Sanità di Frontiera si occupa in particolare della pianificazione e della gestione delle attività dell’associazione, nonché della ricerca di bandi e finanziamenti unitamente alla redazione di progetti nazionali ed europei.

Michela Diodato

Responsabile Formazione

Specializzata nell’analisi dei fabbisogni formativi, nella pianificazione e nello sviluppo di corsi di formazione. Ha lavorato come esperta nel campo dell’analisi e pianificazione strategica in oltre 15 progetti europei in altrettanti Paesi, e tuttora svolge missioni all’estero presso Istituzioni pubbliche nazionali e locali. È formatrice sulle metodologie partecipative per la pianificazione, la formulazione e l’implementazione di progetti, nonché sulle modalità di valutazione degli stessi. Ha oltre dieci anni di esperienza nel coordinamento e nella gestione di progetti internazionali. Per Sanità di Frontiera è responsabile per la pianificazione e realizzazione delle attività formative.

Anna Fabbricotti

Responsabile fundraising

Esperta senior di fundraising e comunicazione, da oltre vent’anni lavora nel non profit e Terzo Settore collaborando con Ong e Onp Italiane per la costruzione di strategie e attività di sviluppo, realizzando campagne di comunicazione e raccolta fondi e importanti progetti in Italia e all’estero. Ha un passato da giornalista ed una lunga storia di volontariato e impegno civile e conosce profondamente il Terzo Settore italiano. E’ socia senior Assif, socia fondatrice di Easyfundraising, tra i relatori del Festival del Fundraising, docente della Fundraising Academy di Milano e svolge docenze e consulenze strategiche per diversi Enti di formazione pubblici e privati e organizzazioni del terzo settore sui diversi temi del fundraising.

Consiglio direttivo

A settembre 2019 il Consiglio Direttivo di Sanità di Frontiera è stato integrato con 2 nuovi membri. E’ stato nominato un nuovo ufficio di Presidenza, con Massimo D’Alema Presidente del Consiglio Direttivo e dell’Associazione e il Senatore Antonio Saccone come Vice Presidente.

Massimo D’Alema – Presidente

Politico e giornalista italiano, Presidente del Consiglio dei Ministri dal 21 ottobre 1998 al 26 aprile 2000. Ha guidato due esecutivi come presidente del Consiglio, nella XIII legislatura (1998-1999 e 1999-2000) con 552 giorni complessivi; in qualità di leader politico mondiale partecipò al vertice del G8 in rappresentanza del governo italiano (25° G8 del 1999 a Colonia).
È stato poi Ministro degli affari esteri e vicepresidente del Consiglio del governo Prodi II (17 maggio 2006 – 8 maggio 2008). È stato inoltre segretario nazionale della Federazione Giovanile Comunista Italiana dal 1975 al 1980, segretario nazionale del Partito Democratico della Sinistra dal 1994 al 1998 e presidente dei Democratici di Sinistra dal 2000 al 2007. È stato deputato per sette legislature e più volte vicepresidente dell’Internazionale Socialista.

Antonio Saccone

Laureato in scienze politiche presso l’Università La Sapienza di Roma.
Dal 2001 al 2006 è stato Presidente del Municipio Roma II, eletto dalla coalizione di centro-destra.
Alle elezioni comunali a Roma del 2006 viene eletto Consigliere capitolino nella lista civica Veltroni Sindaco.
Nel 2012 aderisce all’Unione di Centro, divenendo coordinatore del partito nel Lazio.
Alle elezioni politiche del 2018 viene eletto al Senato della Repubblica, nel collegio uninominale di Velletri per la coalizione di centro-destra, in rappresentanza dell’UDC.

Francesco Aureli

Attualmente Direttore generale di Sanità di Frontiera e Direttore del Centro per le Migrazioni della Ortygia Business School. Già consigliere dell’Ufficio del Primo Ministro italiano per lo sviluppo internazionale, la migrazione e la salute globale durante l’ultima presidenza italiana del G7, ha precedentemente ricoperto il ruolo di rappresentante di Save The Children presso le Nazioni Unite e di Direttore generale di AMREF Italia. Ha lavorato per diversi anni in Paesi in via di sviluppo, presso varie agenzie delle Nazioni Unite e altre organizzazioni internazionali, occupandosi principalmente di interventi di emergenza, diritti umani, salute pubblica e programmi di formazione in Africa, Asia, ex Jugoslavia e America Latina.

Massimo Tortorella

Presidente di Consulcesi Onlus, ogni giorno impegnata in prima linea in scenari d’emergenza e al fianco delle comunità colpite da catastrofi naturali e devastate dalle guerre. È il fondatore dell’Osservatorio Internazionale per la Salute Onlus e l’ideatore del progetto Sanità di Frontiera, che ha ricevuto il sostegno della Santa Sede attraverso l’Obolo di San Pietro grazie all’intervento diretto di Sua Santità Papa Francesco. È inoltre fondatore e Presidente di Consulcesi Group, la più grande realtà in Europa dedicata ai professionisti del settore medico-sanitario, ed è iscritto all’Elenco Speciale dell’Albo dei giornalisti.

Simone Colombati

Membro del Consiglio direttivo di Sanità di Frontiera – Salute senza confini – Onlus” e di Consulcesi Onlus. Già presidente dell’Osservatorio Internazionale per la Salute (OIS), per il quale ha curato progetti come “Sanità di Frontiera” per l’accoglienza dei migranti, ha maturato una lunga esperienza in ambito sanitario. È il responsabile delle relazioni istituzionali di Consulcesi, network che da oltre 20 anni è al fianco dei medici e degli operatori sanitari. Dal 2005 è socio e amministratore delegato di un’azienda di servizi per strutture ospedaliere. Più recentemente ha assunto la carica di amministratore unico di una realtà specializzata nella ricerca e nella conservazione delle cellule staminali.

Giuseppe Petrella

Il prof. Giuseppe Petrella è il Presidente del Comitato Scientifico di OIS e membro del Consiglio Direttivo di Sanità di Frontiera. Dal 2016 è Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia Generale dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Dal 2011 è Presidente dell’UASSO (European-ASIA Surgical Oncology). Sempre presso l’Università Tor Vergata, dal 2009 è Direttore della Scuola di Specializzazione in Chirurgia dell’Apparato Digerente, nonché Direttore del Dottorato di Ricerca in Chirurgia Oncoplastica. Dal 2008 è Professore ordinario di ruolo di Chirurgia Generale, presso la facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata e Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale e di Senologia presso la Fondazione Policlinico Tor Vergata. Dal 2004 al 2008 è stato Professore ordinario di ruolo di Chirurgia Generale e dal 2000 al 2003 ha svolto attività di Professore Straordinario di Chirurgia Generale (SSD F08A) presso la facoltà di Medicina dell’Università Federico II di Napoli.

Advisory Board

L’Advisory Board è un organismo volontario di consultazione e di supporto al Consiglio Direttivo e al reparto manageriale dell’Associazione.
Il ruolo dell’Advisory Board è quello di dare assistenza, supporto e consulenza in base alle specifiche esigenze dei vari comparti strategici. Ad esempio può:
• proporre o dare suggerimenti-opinioni su azioni proposte dal management o dal Consiglio Direttivo/Comitato Scientifico;
• presentare idee e strategie da mettere in pratica per far crescere l’impatto perseguito.
La funzione principale è strategica e interessa la mission dell’Organizzazione, gli obbiettivi perseguiti e le attività che si vogliono sviluppare per diventare leader del proprio settore.

Gianni Letta – Presidente

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri nel Primo governo Berlusconi, ricoprendo la stessa carica nei successivi tre governi a guida Berlusconi.
Dal 5 luglio 2013 è presidente dell’Associazione Civita (società no-profit che si occupa di arte e cultura) dopo esserne stato socio-fondatore e presidente onorario dal 2009. È inoltre membro del comitato esecutivo dell’Aspen Institute Italia, Presidente onorario dell’Associazione Guido e Maria Carli e vice-presidente della Società Dante Alighieri e dell’Accademia Santa Cecilia.

Elisabetta Belloni

Segretario Generale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Diplomatica italiana dal 1985. Ha ricoperto incarichi in diverse ambasciate italiane e nelle rappresentanze permanenti a Vienna e a Bratislava, oltre che presso alcune direzioni generali del Ministero degli Affari Esteri.

Maria Bianca Farina

Presidente di Poste Italiane e dell’ANIA. Cavaliere al Merito del Lavoro. Dal 2007 al 2017 ha ricoperto la carica di AD di Poste Vita e Poste Assicura. Da dicembre 2015 è Presidente di ANIA e dal 2016 Presidente della Fondazione ANIA. Vice Presidente del Consiglio Direttivo della FEBAF. Da settembre 2015 siede nel Consiglio Direttivo della Fondazione “Bambino Gesù Onlus” ed è inoltre Consigliere di Amministrazione di “Save the Children”.

Lucrezia Reichlin

Economista. Dal 2005 al 2008 è stata Direttore Generale alla Ricerca alla Banca Centrale Europea di Francoforte. Dal 2008 è professore ordinario di economia alla London Business School. Ricopre il ruolo di consigliere non esecutivo in numerosi Consigli di Amministrazione tra i quali Messaggerie Italiane Group (Milano), Eurobank Ergasias (Atene) ed Ageas Insurance Group (Bruxelles). Dal 2009 al 2018 ha ricoperto la carica di consigliere non esecutivo del CdA di Unicredit Group.

Paolo Scaroni

Dirigente sportivo e banchiere italiano, attualmente Presidente del Milan. Tra il 2002 e il 2014 è stato amministratore delegato di Enel ed Eni.

Francesco Paolo Tronca

Prefetto, funzionario e accademico italiano, già commissario straordinario di Roma Capitale dal 1º novembre 2015 al 22 giugno 2016, attualmente membro del Consiglio di Stato dal 3 agosto 2017.

Livia Turco

Politica italiana, già Deputata, Senatrice e Ministro della Repubblica. E’ promotrice di molte delle leggi che hanno contrassegnato la politica dei governi di centrosinistra, in particolare gli interventi sull’immigrazione (legge n. 40 del 1998 meglio nota come legge Turco-Napolitano) e sull’assistenza sociale (legge n.328 del 2000 per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali).  Nel 2011 promuove una Fondazione intitolata a Nilde Iotti (www.fondazionenildeiotti.it) dedicata alla politica, alla cultura e alla società, dal punto di vista delle donne.

Sanità di Frontiera

Via Giulio Cesare, 71
00192 Roma
C.F. 97871340580

Contatti

(+39) 06 4520 9739
info@sanitadifrontiera.org
Privacy Policy
Cookie Policy